Energetica

Vitalità e resilienza

Ogni organo, ogni tessuto e ogni sensazione ha una propria qualità energetica.

L’essenza dell’energia è la trasformazione.

Il flusso di energia può essere ostacolato da cicatrici, focolai di infiammazione, disturbi d’organo, eventi traumatici e altri tipi di stimoli non elaborati.

La forza vitale viene disturbata e il naturale cambiamento della nostra energia da una qualità all’altra viene inibito. Ci sentiamo meno vivi, la nostra forza vitale non può svilupparsi. Siamo meno resilienti e quindi più suscettibili allo stress ambientale.

Rimuovere le catene della forza vitale inibita è fondamentale per la salute e lo sviluppo!

N

I cinque elementi

N

Zone di interferenza

N

Rilassamento emozionale

N

Circuiti funzionali e meridiani

Natura dell‘ energia – Mutamento continuo

I cinque elementi

L’insegnamento delle cinque fasi di trasformazione, insieme all’I-Ching, costituisce la base teorica della millenaria Medicina Tradizionale Cinese (MTC). L’agopuntura, il Qigong e altre tecniche cinesi fanno riferimento alla descrizione e alle leggi di questi processi.

Gli elementi FUOCO (dinamica), TERRA (trasformazione), METALLO (maturità), ACQUA (raccolta) e LEGNO (risveglio), descrivono 5 diverse qualità di energia, che troviamo nel nostro corpo, ma anche in natura. Queste forze dinamiche, in continuo mutamento, svolgono funzioni di generazione, consumo e controllo l’una nei confronti dell’altra.

Cicatrici e zone di interferenza

Non tutte le cicatrici sono zone di interferenza e non tutte le zone di interferenza sono cicatrici. Tuttavia, se tali zone vengono riconosciute e trattate di conseguenza, un flusso di energia precedentemente ostacolato può riprendere la sua piena funzione con effetti notevoli sul nostro sistema di regolazione e sulla nostra salute!

Rilassamento emozionale

Le emozioni sono portatrici di grandi forze. Dopo un periodo di azione, dovrebbero trovare uno sbocco nel nostro sistema corporeo. Purtroppo ci sono anche sentimenti intrappolati e inespressi che ci portiamo ancora dietro. Queste forze racchiuse possono portare a stress fisico ed emotivo.

Tali fenomeni vengono risolti attraverso tecniche e metodi ben precisi.

Circuiti funzionali e meridiani

Il flusso libero nei percorsi energetici (meridiani) e la qualità dei sistemi di organi corrispondenti (circuitifunzionali) dipendono l’uno dall’altro.

Il movimento ottimale e libero dell’energia vitale (nota anche come Qi o Prana) è l’obiettivo di ogni trattamento olistico.

“ È meglio accendere una candela che maledire l’oscurità.“

-Proverbio cinese

Indirizzo

Via Campo Tures 7
39031 Brunico -BZ-

Orari

lunedì | mercoledì | venerdì
8:00 – 19:00

P.I.:  IT02548870217